News

L'ELEGANZA DI AMINA RUBINACCI AMMALIA WASHINGTON

FOTO_MANUL'ELEGANZA DI AMINA RUBINACCI AMMALIA WASHINGTON
WASHINGTON - Alessandro Spada, CEO del brand napoletano Amina Rubinacci, racconta la moda italiana a Washington. Spada, invitato all’ambasciata italiana per un panel dedicato alle nuove sfide che le piccole e medie case di moda affrontano in un contesto internazionale.
L’incontro è stato moderato dalla nota giornalista Kathleen Parker. Quella della internazionalizzazione del brand è senza dubbio una sfida che Amina Rubinacci sta vincendo, diventando oggi una straordinaria ambasciatrice della moda italiana nel mondo. Presente in città dal 2014, la boutique di Amina Rubinacci ha letteralmente conquistato le donne di Washington grazie alle sue linee: “perfette per le donne in carriera di questa città, sofisticate e classiche, ma con un tocco di modernità” dice Alessandro Spada. “Il credo della nostra compagnia si fonda sullo stile elegante, sull’alta qualità dei materiali e sull’esperienza di un secolo di storia di famiglia” ha detto il leader del prestigioso brand napoletano, ha trascorso una due giorni densa di stimolanti incontri, prima all’ambasciata italiana di Washington e poi presso la boutique di Georgetown, diretta da Merribel Ayres. Figlio della nota stilista italiana Amina – Alessandro è senza dubbio una straordinaria eccellenza italiana. Grazie alla sua appassionata leadership, l’azienda di famiglia è diventata negli anni una prestigiosa casa di moda riconosciuta e diffusa a livello internazionale. Ed il mercato statunitense è stato il primo ad essere raggiunto da Amina Rubinacci. Il suo stile, i suoi colori, il suo gusto hanno ammaliato le clienti americane.
 

LA MUSICA AMERICANA? HA RADICI ANCHE ITALIANE

doniUna ricerca dell'etnomusicologa Giuliana Fugazzotto rivela le origini italiche di gran parte della produzione discografica statunitense del Primo trentennio del Novecento

LA MUSICA AMERICANA? HA RADICI ANCHE ITALIANE
 

Prodotto dalla Biblioteca di Sardegna, lo studio sarà presentato oggi all'Istituto Italiano di Cultura di Chicago


COMUNICATO STAMPA-In America si cantava italiano. Un archivio e un libro scoprono i gusti musicali del Primo Novecento statunitense e rivelano una sorprendente verità: la musica popolare americana è in gran parte opera di emigrati italiani che nel primo trentennio del secolo scorso produssero oltreoceano circa 7500 documenti sonori tra genere operistico, canzone napoletana, musica da ballo e altre varietà strumentali.


 

La nuova WiFi Radio per ascoltare ICN!

ICN_RADIO-VENDITA_RADIO_WIFI

   

MUSICA/MET OPERA: Una magnifica Anna Netrebko trascina il cast dell'Elisir d'amore di Donizzetti

elisir_2MUSICA/MET OPERA: Una magnifica Anna Netrebko  trascina il cast dell'Elisir d'amore di Donizzetti

NEW YORK- Poter assistere alla rappresentazione dell’opera Elisir D’amore deve essere sempre considerate un privilegio, perché capace di raccontare le sfaccettature dell’amore con leggerezza e fine ironia.

 

New York/Macy's avrà un "volto" nuovo, stanziati $400 milioni per la ristrutturazione

Macys-Herald-Square-HarkinNew York/Macy's avrà un "volto" nuovo, stanziati $400 milioni per la ristrutturazione  

(ANSA) -NEW YORK, 19 SET - I grandi magazzini Macy's di New York si rifanno il look con una ristrutturazione da 400 milioni di dollari. L'operazione, che si concluderà nel 2015, punta a dare un volto nuovo all'edificio, e prevede anche un ampliamento della superficie. A molti affezionati del Macy's vecchio stile, tuttavia, la demolizione di alcuni reparti Art Decò per lasciare il posto a un design più moderno non piace, e temono la rovina del negozio icona della Grande Mela, che perderebbe personalità diventando simile a molti altri luoghi.

   

Pagina 1 di 72